Harry Potter Italia Forum Forum Index Harry Potter Italia Forum
Il nuovo forum comunità di HPI
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
.:: HPI Home | Entra in Chat! ::.

Recensione Harry Potter e i Doni della Morte Parte II.

 
Post new topic   Reply to topic    Harry Potter Italia Forum Forum Index -> Film
View previous topic :: View next topic  
Author Message
sylente
Primo Anno


Joined: 27 Jun 2009
Posts: 199
Location: Nella Stanza delle Necessità.

PostPosted: Wed Jul 13, 2011 9:33 pm    Post subject: Recensione Harry Potter e i Doni della Morte Parte II. Reply with quote

ATTENZIONE, SPOILER HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE PARTE II. SE NON L'HAI ANCORA VISTO NON LEGGERE.

Bene, siamo arrivati alla fine dopotutto. E' finito, tutto. Non ci sarà più da aspettare neanche per un film, e già ci eravamo arresi per i libri. Finito dunque. Mah. Come finisce la storia cinematografica? Com'è il finale?
Beh. Io posso solo esporvi i miei pareri e aspettare che voi illustriate i vostri.

Iniziamo.

Iniziamo da un principio. Io non ho mai amato alcun film di Harry Potter, o per lo meno, alcun film mi ha dato le stesse emozioni del libro. Mai, nessuno.
Sono riuscito ad apprezzarne qualcuno, forse tre, esagerando quattro. Ma passiamo all'ultimo piccolo residuo della nostra storia.
Bene andrò diretto: il Gran Finale mi ha deluso. Notate bene, mi ha deluso, ma non necessariamente è stato bruttissimo. Credevo di avere il gran finale. Un film nettamente superiori a tutti gli altri della saga, al livello dei maggiori film Hollywoodiani. Mi son ritrovato con un film che cambia molto rispetto alla parte migliore, il libro e che ciò che ripropone, pari pari, lo fa in modo poco emozionante, senza riprendere le sensazioni che J.K. Rowling ci aveva saputo dare attraverso parole, semplici parole. Le scene più toccanti quindi sono riprodotte spesso male, ma non sempre. Le scene del Pensatoio sono quasi interamente riprodotte discretamente bene, sono toccanti, ma arrivati al punto cruciale, il picco, la scena che dovrebbe cambiare il tutto, e renderlo nettamente migliore, beh la qualità non è delle migliori. Il "sempre" ma non emoziona, no da forti sensazioni, alle quali il libro ci aveva abituato. Allo stesso modo non viene dato abbastanza onore ai morti in guerra. Le morti di Lupin e Tonks sono di secondo piano, quella di Fred solo rimpianta, senza mai essere mostrata. Quella di Bellatrix è troppo veloce, rapida, e non ci da il modo di esultare, nonostante le forti parole di Molly, queste ben pronunciate. Le sofferenze di Harry che va in contro alla morte non ci arrivano sufficientemente, mentre l'incontro con Ron e Hermione, con quest'ultima che aveva compreso la presenza in Harry di un Horcrux, è una delle scene più toccanti dell'intero film. Altrettanto, probabilmente, non si può dire della morte di Voldemort, con Harry che non fornisce lui alcuna spiegazione e continua a scappare o bloccare i suoi incantesimi. Le spiegazioni, inoltre non sono soddisfacenti. Sia quelli di Silente, a proposito della connessione tra Harry e Voldemort, dei Doni della Morte, della sua infanzia, sia quelle fornite dallo stesso Harry a Lord Voldemort riguardo la bacchetta di Sambuco e del suo padrone. Quest'ultima, poi, sarà motivo di altra delusione quando non sarà utilizzata per aggiustare quella di agrifoglio. Direi che l'epilogo, invece è stato abbastanza soddisfacente ed emozionante anche se mi sarei aspettato qualcosa più da pelle d'oca. Totalmente d'accordo sul lasciare gli stessi attori. Dovevano finire l'avventura, come l'avevano cominciata.

Nel complesso direi che il film mi ha deluso, ma alcune scene, anche se troppo poche, mi sono piaciute, mi hanno lasciato qualcosa.

Ma si tratta comunque della fine, e non lo dimenticherò mai.
_________________
«After all this time?» - «Always» Said Snape.
-----------
Do not cry because it's over, Smile because it happened
Back to top
View user's profile Send private message
mary_92 violetta
Primo Anno


Joined: 08 Jul 2010
Posts: 44
Location: in qualche parte remota di Hogwarts

PostPosted: Wed Jul 13, 2011 10:11 pm    Post subject: Reply with quote

Io mi aspettavo moltissimo da questo film,vuoi perchè l'ultimo,vuoi perchè harry potter ha caratterizzato una parte della mia vita.Ma comunque anche a me a dire la verità mi ha un pò 'deluso'.Nell'inizio mi poteva piacere,la fine è stata la parte che veramente non sono riuscita ad 'accettare'.
Apparte il duello tra voldemort e harry che si è protratto troppo a lungo,poi harry che spezza la bacchetta di sanbuco?ok quello veramente non l'ho capito.Si è puntato di più sull'elemento amicizia,infatti harry,ron ed Hermione sono stati anche più uniti rispetto al libro,quello ha fatto vedere un cammino ed un percorso che è iniziato insieme e si doveva finire insieme,quello si è riuscito a trasmettere bene.A Neville non si è dato secondo me l'importanza che aveva,Harry aveva detto a lui di uccidere Nagini non ad Hermione anche se si è riscattato con il discorso finale. La cosa che veramente secondo me è mancata è stata la tensione,l'ansia che harry aveva quando si stava avviando verso la foresta proibita cioè harry stava per morire e la cosa non è stata messa molto in risalto.
Ma comunque apparte tutto si deve sempre tener conto che il film non è il libro,il linguaggio cinematografico è diverso e forse la battaglia fra harry e voldemort riusciva a rendere di più...non so cerco di darmi una spiegazione.
Scusate infinitamente di tutto questo sproloquio ma anche io mi aspettavo molto di più da un film che portava in eredità una saga veramente unica.
_________________
protinus vive
'è la bacchetta che sceglie il mago'



<È vero?O sta succedendo dentro la mia testa?>
<Certo che stà succedendo dentro la tua testa,Harry.Ma perché diavolo dovrebbe voler dire che non è vero?>

Proprio quando le perdi ti accorgi che erano veramente uniche
Back to top
View user's profile Send private message
Grindelwald
Primo Anno


Joined: 03 Jul 2011
Posts: 25
Location: Orvieto TR

PostPosted: Thu Jul 14, 2011 12:08 am    Post subject: Reply with quote

Ci sono due strade separate: I LIBRI E I FILM.
Continuare a mischiarli è sbagliato e controproducente. NON ESISTERA' MAI UN FILM ESATTAMENTE ALL'ALTEZZA DI UN LIBRO BELLISSIMO. E' una legge di natura.

Detto questo, io ho passato 3/4 di film col magone. Ho visto chiudersi fotogramma dopo fotogramma un'era, un'epoca. Sapevo che la storia si sarebbe discostata dal libro ma in verità tutto ciò che è stato riproposto cinematograficamente aveva il suo perché, la sua forza anche nei momenti di lungo silenzio.

Gli attori sono stati sublimi. La capacità di mantenere un non so che di divertente nonostante il dramma imperasse. Il film è un film mozzo e di chiusura. E' il climax del film precedente. Non si ci può sedere e pretendere di provare quello che si prova in una pellicola da shock holliwodiano perché in verità il crescendo è stato spezzato in due film.

L'unica pecca che trovo in questo film è la stessa che è presente dal 4 in poi: L'assenza di arte fotografica! Tutto qui. Manca il senso magico (non fatto di incantesimi e di lotte ma di atmosfere).

Ad ogni modo ci sono state scene mozzafiato:

Quando gli insegnanti schermano il castello. Quando Neville fa crollare il ponte. Quando alla gringott i pezzi si moltiplicano copiosamente. Helena Bonam Carter che interpreta le espressività di Hermione. La morte e i ricordi di piton: ho pianto come un deficiente..

Detto questo, lo rivedrei immediatamente!
Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
Meghy
Prefetto
Prefetto


Joined: 03 Nov 2006
Posts: 2309
Location: cittadina del mondo

PostPosted: Sat Jul 16, 2011 8:31 am    Post subject: Reply with quote

Io,invece,come vado dicendo da anni (credo dal quinto film ) non mi aspetto mai molto dalle trasposizione cinematografiche,forse perchè la sceneggiatura del quarto mi lasciò insoddisfatta,davvero insoddisfatta. E' un modo per proteggersi ulteriormente dalle delusione successive,tant'è che il quinto riuscì ad apprezzarlo molto, dimenticandomi del libro, con il sesto non ci riuscì,del settimo parte prima apprezzai solo i paesaggi.
Prima di fare una recensione oggettiva parlo di sensazioni. Ora,la sensazione che ti lascia il libro non te la lascia nessun film nel complesso,tranne in alcune parti. Anche in questo film la sceneggiatura non è delle migliori,ed i dialoghi,tranne qualche frase saggia di Silente,sono davvero scadenti (su tutti le frasi appoppiate a Ron, che è diventato di colpo un personaggio di superficie,quasi invisibile). Non sono una persona che si entusiasma facilmente con le scene d'azione,alla fine mi sembrano tutte uguali,sono interessanti per un mix di musica e immagini che percepisci,ma non lasciano nulla di che dopo. L'unica scena di combattimento che ho apprezzato è stata quella tra la Signora Weasley e Bellatrix. IL film non ha decollato fino alla storia di Piton,che ha ribadito ciò che ho detto l'anno scorso: sono più bravi a fare parti riassuntive in poco tempo,fare video clip,che sviluppare un film in più ore (era accaduto anche con la favola dei tre doni). Un Alan Rickman bravissimo per un Piton più umano,la sua storia mi era già piaciuta moltissimo nel libro,nel film mi ha fatto venire i brividi. Fortunatamente questo ha fatto crescere in me le sensazioni positive per il film e,forse perchè sentivo che stava per arrivare l'epilogo,ho visto la parte finale con concitazione esagerata. La scena nella sala in cui si vedono Fred,Lupin e Tonks morti mi ha fatto commuovere,anche se mi aspettavo di vedere la loro morte in battaglia che di solito lascia più turbati. La scena finale della battaglia con Voldemort è stata molto deludente,con una caduta che ha lasciato a desiderare e una fine per il Signore Oscuro da film degli anni 90 (mi ha ricordato la morte dei vampiri in Buffy) . In tutto questo ho apprezzato la parte rilevante che hanno dato a Neville,anche se a volte è sembrata esagerata. Sono delusa,ma davvero delusa dalla scena del bacio tra Hermione e Ron e da tutto il resto che è legato a loro. Mi ha fatto abbastanza ridere la parte finale con il cast invecchiato,anche se mi ha fatto venir voglia di sapere di cosa succede ai loro figli ( e non finirò mai di volerlo sapere,di volere che il mondo magico continui).
Bravissimi gli attori adulti,Daniel continua a non piacermi,l'attrice che interpreta Luna mi sembra la più dotata tra gli attori giovani.
_________________
Essere nient'altro che se stessi,in un mondo che fa di tutto,giorno e notte,per farti diventare qualcun'altro.vuol dire combattere la battaglia più difficile che un essere umano possa affrontare,senza smettere mai di lottare.
Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
Fanny
Primo Anno


Joined: 13 Nov 2006
Posts: 32
Location: Hogwarts

PostPosted: Mon Jul 18, 2011 4:02 pm    Post subject: Reply with quote

Ciao ragazzi, ho visto il film il 13 ma penso di doverlo vedere come minimo un'altra volta per poter dare un parere più tecnico perché durante la prima visione sono rimasta totalmente sopraffatta dall'emozione (Mi è sembrato di essere più undicenne ora che quando lo ero veramente, nel 2001, durante la visione di Harry Potter e la pietra filosofale!)soprattutto per il fatto che si trattava l'ultimo film, complici le mega locandine all'entrata che mi ricordavano che "Tutto finisce". Sad
Onde evitare eventuali delusioni per la trasposizione cinematografica non ho riletto il libro ultimamente quindi alcune cose le ricordavo meno e questo mi ha permesso di godermi meglio il film così com'era senza pretendere troppo.
Ovviamente la scena che più di tutte aspettavo era quella della morte di Piton (e il flashback con i suoi ricordi)e non sono rimasta delusa, ho fatto bene a portare i fazzoletti con me. Crying or Very sad
Detto ciò non ho potuto fare a meno di notare che Lily da piccola aveva gli occhi castani: cacchio, non potete ammorbarci per dieci anni con questi occhi verdi e nel pezzo più importante, dopo il "Guardami! Hai gli occhi di tua madre" di Piton farmi vedere la piccola Lily con gli occhi nocciola, è uno scivolone pazzesco! Crying or Very sad

Poi volevo chiedervi una cosa: le scene di Silente da giovane non sono state proprio girate oppure sono state tagliate?
_________________
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Back to top
View user's profile Send private message
Alex Gotikson
Primo Anno


Joined: 21 Apr 2009
Posts: 37
Location: Firenze

PostPosted: Fri Jul 22, 2011 6:24 pm    Post subject: Reply with quote

Dopo averlo atteso per tanto tempo, l'ultimo film di Harry Potter non mi ha convito al 100%. Il problema principale è che il film non riesce a dare le emozioni che ci ha dato il libro. La parte iniziale è un pò lenta, ma possiamo dire abbastanza fedele al libro. Poi si arriva alla lunghissima battaglia di Hogwarts che anche se non tralascia niente di importante mi è parsa un pò tirata via sul piano emozionale. Questo vale soprattutto per il dialogo che Harry ha, grazie alla pietra, con vari personaggi deceduti, e il poco interesse mostrato verso la morte dei vari personaggi considerati nettamente secondari, se non inutili. Anche la scena del dialogo fra Harry e Silente, per i pochi che non avessero letto libro, rimane poco chiara. La scena della morte di Piton e i ricordi di Severus visti da Harry sono abbastanza fedeli al libro, tuttavia anche qui manca l'emozione del libro. Infine non mi è piaciuta la morte di Voldemort, e per quanto riguarda la scena finale 19 anni dopo non riesce a convincere come nel libro, soprattutto il trio sembra invecchiato al massimo di un paio di anni, non certo di quasi venti. Si può dire che non mi aspettavo molto di più dal film visto il regista, carino ma non riesce mai a toccare i picchi del libro.

P.S. Il 3D è quasi inutile se si esclude la scena della Gringott, si può benissimo guardalo anche in 2D.
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail
Guglio
Novizio


Joined: 22 Jul 2011
Posts: 1


PostPosted: Fri Jul 22, 2011 9:02 pm    Post subject: Reply with quote

Ho 18 anni, ho letto il mio primo harry potter a 6, 4 anni prima dell'uscita del primo film e vi dico 1 cosa, dopo i primi due film non ce ne sono mai stati altri che mi hanno entusiasmato. Soprattutto quelli di Yates, lo odio. è solo un registino da televisione, inesperto, non ingrado di fare film di questo tipo. Però devo dire che quest'ultimo alla fine non era malaccio, anche se non condivido la scelta di divderlo in 2. In particolare quello che mi colpasce di + sono scelte come mettere battute stupide in un contesto totalmente differente, come quando la Mcgranit dice <<ho sempre sognato di fare questo incantesimo>>, felice come una bambinetta. Sono cose da film di serie B. La cosa che mi colpisce però, e che mi farà amare sempre di + questi libri, è che per quanto potesse esserci un pessimo regista, il libro e la storia sono talmente belli, che è impossibile che venisse un brutto film. Infatti credo che a colo che nn hanno letto i libri piacerà.

( quando sarò grande e i miei figli avranno 6 anni, leggerò loro harry potter, è la magia tornarà a vivere :') )




p.s. sylente hai una bellissima immagine nella firma, dove hai preso la frase?
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail MSN Messenger
LoriCoriLeti
Quarto Anno


Joined: 12 Dec 2006
Posts: 741


PostPosted: Sun Jul 24, 2011 11:40 am    Post subject: Reply with quote

E così ieri per me è finito tutto. In una sala semideserta (ODIO vedere i film d'estate) con Corinna ho fisto l'ultimo pezzo di un racconto che molto difficilmente avrà eguali.

Per chi ha letto i libri c'è e ci sarà sempre delusione nel vedere i film. Sempre!

Detto questo ho trovato questo film eccezzionale. Solo col Signore degli anelli ho provato qualcosa di simile. Più volte l'emozione ha preso il sopravvento.

Potrei dire mille cose negative come la bacchetta di sambuco rotta. Ma non sono questi particolari che cambiano l'essenza. E l'essenza è che non so quando potrò più rivedere film così.

La scena finale con Harry, Ermione e Ron che guardano i loro figli che iniziano la loro avventura pensando (sicuramente) alla loro, resterà per sempre incisa nella mia mente. La fine di una storia irripetibile. Forse fra 20, 30 anni qualcuno vorà riprovarci. Lo spero e spero di esserci.

Voto 10
_________________
Sono in debito con te fino alla mia morte o fino al giorno della tua vittoria.

Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza
bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo.
Back to top
View user's profile Send private message
AZZA@ZA
Primo Anno


Joined: 17 Mar 2011
Posts: 118
Location: Godric's Hollow

PostPosted: Sun Jul 24, 2011 1:40 pm    Post subject: Reply with quote

Andiamo! Non si può dire che questo film è stato deludente!!!
A parer mio, è stato un film epico.
Quando è finito, ho pianto per due ore.
Questo film mi è entrato del cuore, e non uscirà mai più.
Tutto, ogni singolo particolare è stato alle altezze delle aspettative, anzi migliore.
Bellissimo Harry che spezza la bacchetta di Sanbuco. Un significato da obelisco: Il potere è la droga di ogni uomo. Solo quando verrà spezzato regnerà la pace.
EPICO.

Vero il fatto che spicca una differnza col libro. Ma forse, l'emozione che ho provato nel vedere Ron e Hermione che si baciavano, nel vedere Harry sconfiggere Lord Voldemort, i brividi che mi sono saliti alla testa, non hanno paragoni col libro. Mi sono emozionata di più.
Forse perchè vedere, vedere con i propri occhi la fine del mito più assoluto del mondo, non a pari con il leggerlo.

Ora vorrei dirne quattro a Meghy!!! Evil or Very Mad
COME FAI A DIRE CHE DAN NON E' MAGNIFICO????!!!!!!!!!!!!!
Dan è Harry, come il sangue è rosso!! (per me)
_________________
" Quello che è successo nei sotteranei tra te e il professor Raptor è segretissimo. Perciò, naturalmente, tutta la scuola lo sa." (Albus Silente)

"Il mondo non è diviso tra persone buone e Mangiamorte. Tutti abbiamo sia luce che oscurità dentro di noi. Ciò che conta è da che parte scegliamo di agire." (Sirius Black)
Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
sylente
Primo Anno


Joined: 27 Jun 2009
Posts: 199
Location: Nella Stanza delle Necessità.

PostPosted: Sun Jul 24, 2011 2:50 pm    Post subject: Reply with quote

AZZA@ZA wrote:
Andiamo! Non si può dire che questo film è stato deludente!!!
A parer mio, è stato un film epico.
Quando è finito, ho pianto per due ore.
Questo film mi è entrato del cuore, e non uscirà mai più.
Tutto, ogni singolo particolare è stato alle altezze delle aspettative, anzi migliore.
Bellissimo Harry che spezza la bacchetta di Sanbuco. Un significato da obelisco: Il potere è la droga di ogni uomo. Solo quando verrà spezzato regnerà la pace.
EPICO.

Vero il fatto che spicca una differnza col libro. Ma forse, l'emozione che ho provato nel vedere Ron e Hermione che si baciavano, nel vedere Harry sconfiggere Lord Voldemort, i brividi che mi sono saliti alla testa, non hanno paragoni col libro. Mi sono emozionata di più.
Forse perchè vedere, vedere con i propri occhi la fine del mito più assoluto del mondo, non a pari con il leggerlo.

Ora vorrei dirne quattro a Meghy!!! Evil or Very Mad
COME FAI A DIRE CHE DAN NON E' MAGNIFICO????!!!!!!!!!!!!!
Dan è Harry, come il sangue è rosso!! (per me)


Oh non pensa, e anch'io concordo, che Daniel sia un attore così tanto bravo.

Apparte questo, ho rivisto il film da un'inquadratura diversa. Senza tenere in considerazione il film. Beh mi è piaciuto. Non esageratamente, ma mi è piaciuto.

Come ha detto Meggy probabilmente dobbiamo guardare il film come qualcosa di staccato dal libro.

In questo modo potremmo apprezzarlo. Ma se lo paragoniamo al libro, io ci vedo ben poco di epico.

Rimane comunque un parere del tutto personale.
_________________
«After all this time?» - «Always» Said Snape.
-----------
Do not cry because it's over, Smile because it happened
Back to top
View user's profile Send private message
Meghy
Prefetto
Prefetto


Joined: 03 Nov 2006
Posts: 2309
Location: cittadina del mondo

PostPosted: Mon Jul 25, 2011 11:24 am    Post subject: Reply with quote

AZZA@ZA wrote:
Andiamo! Non si può dire che questo film è stato deludente!!!
A parer mio, è stato un film epico.
Quando è finito, ho pianto per due ore.
Questo film mi è entrato del cuore, e non uscirà mai più.
Tutto, ogni singolo particolare è stato alle altezze delle aspettative, anzi migliore.
Bellissimo Harry che spezza la bacchetta di Sanbuco. Un significato da obelisco: Il potere è la droga di ogni uomo. Solo quando verrà spezzato regnerà la pace.
EPICO.

Vero il fatto che spicca una differnza col libro. Ma forse, l'emozione che ho provato nel vedere Ron e Hermione che si baciavano, nel vedere Harry sconfiggere Lord Voldemort, i brividi che mi sono saliti alla testa, non hanno paragoni col libro. Mi sono emozionata di più.
Forse perchè vedere, vedere con i propri occhi la fine del mito più assoluto del mondo, non a pari con il leggerlo.

Ora vorrei dirne quattro a Meghy!!! Evil or Very Mad
COME FAI A DIRE CHE DAN NON E' MAGNIFICO????!!!!!!!!!!!!!
Dan è Harry, come il sangue è rosso!! (per me)



ehm Dan non è un ottimo attore,comunque non ne ho parlato troppo male..sta volta sono stata più buona...sicuramente non riesco nemmeno io a immaginarmi harry potter con la faccia diversa da quella di Daniel,in fondo pur trattandolo male ne sono affezionata.
Io qualche lacrima l'ho versata,quindi il film mi emozionata. Il problema è che fino alla storia di Piton stavo guardando il tutto con indifferenza e la cosa non mi è piaciuta per nulla.
Ringrazio,invece,ogni giorno che abbiano accettato di far parte di questa saga,che non sempre ha convinto al cinema,quei popò di attori,la meglio Inghilterra recitativa.
Darei un 9 all'ultimo film,10 se mi avesse preso anche nella prima parte.
Alla fine del film non facevo altro che ripetere che non avrei più ascoltato il theme di Harry Potter,una sensazione di disorientamento profondo.
Riprendendo ciò che si augura Lori,spero anche io che tra 20-30 anni ci riprovano con un remake,anche se sarà difficile immaginarmelo diversamente.
_________________
Essere nient'altro che se stessi,in un mondo che fa di tutto,giorno e notte,per farti diventare qualcun'altro.vuol dire combattere la battaglia più difficile che un essere umano possa affrontare,senza smettere mai di lottare.
Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
angi
Collaboratore
Collaboratore


Joined: 10 Jan 2008
Posts: 217


PostPosted: Sun Jul 31, 2011 10:08 am    Post subject: Reply with quote

Sono riuscita a vederlo con le bambine (che temevo si spaventassero un po' e invece non hanno fatto una piega, anche perché effettivamente non c'era niente di veramente spaventoso). Mi è piaciuto, ma non l'ho trovato entusiasmante. La parte di Piton mi è sembrata effettivamente la più bella, anche se Alan Rickman, che è un attore che adoro anche fuori dal suo ruolo in Harry Potter, mi è parso un po' fuori forma. La "morte" di Harry poteva effettivamente essere più drammatica e mi è dispiaciuto che sia stata trascurata la storia di Silente, che per me è la parte più bella dell'ultimo libro.
Il duello finale, invece di vedere un Harry che ha ritrovato tutta la sua sicurezza, si perde in inutili fuochi d'artificio quando invece la bellezza della scena secondo me stava proprio in quell'unico colpo che fa volar via la bacchetta dalle mani di Voldemort.
Comunque è stato un film piacevole, non pesante e abbastanza aderente al libro.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    Harry Potter Italia Forum Forum Index -> Film All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum



Powered by phpBB © 2001, 2006 phpBB Group.
Traduzione a cura di:
Protected by Anti-Spam ACP