Harry Potter Italia Forum Forum Index Harry Potter Italia Forum
Il nuovo forum comunità di HPI
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
.:: HPI Home | Entra in Chat! ::.

L'AMICIZIA

 
Post new topic   Reply to topic    Harry Potter Italia Forum Forum Index -> Sala Comune
View previous topic :: View next topic  
Author Message
LoriCoriLeti
Quarto Anno


Joined: 12 Dec 2006
Posts: 741


PostPosted: Wed Dec 11, 2013 5:06 pm    Post subject: L'AMICIZIA Reply with quote

Mi è successo un fatto strano che mi ha portato ad aprire questo argomento.

Cos'è l'amicizia e quando si può dire di una persona "E' un amico/a"
Quanto conta per voi l'amicizia?
Un'amicizia sentita può rompersi in un istante?

Io ci sto riflettendo. Attendo le vostre riflessioni.

Stefano
_________________
Sono in debito con te fino alla mia morte o fino al giorno della tua vittoria.

Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza
bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo.
Back to top
View user's profile Send private message
LoriCoriLeti
Quarto Anno


Joined: 12 Dec 2006
Posts: 741


PostPosted: Thu Dec 19, 2013 4:18 pm    Post subject: Reply with quote

Sei un amico quando non hai secondi fini, quando non hai interessi per essere amico, quando accetti una persona per quel che è, quando sei aperto al dialogo, quando ci si manda a quel paese ma poi ci si perdona, quando è bello vedersi anche una volta l’anno.

Un amico si vede nel momento del bisogno. Questa è una verità assoluta.

Se non sei li quando c’è bisogno, se ti tiri indietro perché non ne hai voglia, perché hai un timore, perché non ti conviene, non sei un amico.

L’amicizia conta e conta molto. Un vero amico è un tesoro immenso ed è per questo che è fortunatissimo chi ha un amico. Uno, uno solo, perché averne uno è già una fortuna enorme.

Non si confonda amicizia con conoscenza. Si possono conoscere centinaia di persone senza che nessuno sia un amico.

Una amicizia sentita può rompersi in un istante? No! Se accade non era una amicizia ma una conoscenza.
Chi rompe all’improvviso lo fa con una scusa perché ha perso l’interesse che aveva.
Non traggo più interesse da te, non mi porti più nulla quindi interrompo.

Ma l’amicizia non è ricevere. E’ dare prima di tutto.

Non avevo alcun interesse nella nostra amicizia quindi non c’era motivo per me di interromperla. Tu avevi un interesse ora non più quindi hai interrotto. Il primo può sentirsi una merda. Il secondo lo è ma il primo perdonerà proprio perchè era un vero amico.

Stefano
_________________
Sono in debito con te fino alla mia morte o fino al giorno della tua vittoria.

Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza
bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo.
Back to top
View user's profile Send private message
Meghy
Prefetto
Prefetto


Joined: 03 Nov 2006
Posts: 2309
Location: cittadina del mondo

PostPosted: Wed Dec 25, 2013 10:50 am    Post subject: Reply with quote

Non mi sento di condividere,Lori.
Hai scelto una tematica che mi tocca molto in questo periodo e anche io mi sto ponendo domande a riguardo.
Io ho sempre dato e poco ricevuto. Ci sono sempre stata,ma c'è chi non c'è stato per me. L'amicizia è dare senza voler ricevere per forza,ma se non c'è una reciproca attenzione dei problemi,c'è qualcosa che non va.
Capita anche che all'improvviso un'amicizia finisca. Finisce anche perchè si cresce e si cambia. Quando non hai nulla più in comune con un'altra persona e passi il tempo insieme in silenzio. Non quel silenzio positivo di chi si conosce e non ha bisogno di parlarsi,ma il silenzio pesante di chi non ha nulla da dirsi.L'amicizia,come l'amore,ad un certo punto può finire e non per forza perchè non c'è stata una vera amicizia o non si è amato per davvero. Non finisce "all'improvviso",finisce lentamente.


Bello tornare a scrivere in questo forum. Ne approfitto per augurarti Buone feste
_________________
Essere nient'altro che se stessi,in un mondo che fa di tutto,giorno e notte,per farti diventare qualcun'altro.vuol dire combattere la battaglia più difficile che un essere umano possa affrontare,senza smettere mai di lottare.
Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
LoriCoriLeti
Quarto Anno


Joined: 12 Dec 2006
Posts: 741


PostPosted: Sat Dec 28, 2013 10:16 am    Post subject: Reply with quote

Se finisce una amicizia, se finisce un amore allora c'è stato un fallimento fra le persone.
Si è amici in due, ci si ama in due, si fallisce in due.
Certo che il peso del fallimento può essere più da una parte.
Certo che parlare a viso aperto aiuterebbe molto a tenere viva la fiamma dell'amicizia e dell'amore.
Nel silenzio si pensa, si fanno congetture, si arriva a conclusioni, si prendono decisioni.
Ma se parti con dei dati sbagliati, la soluzione del problema sarà sbagliata.
Se parti con idee sbagliate, con concetti sbagliati arriverai a decisioni sbagliate.
Parlare, parlare e parlare chiarisce e risolve molto più del silenzio.

Stefano

PS: carissima Margherita non sai quanto mi fa piacere risentirti Very Happy Non sparire un'altra volta. Wink
_________________
Sono in debito con te fino alla mia morte o fino al giorno della tua vittoria.

Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell’abilità: vincere il nemico senza
bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo.
Back to top
View user's profile Send private message
Meghy
Prefetto
Prefetto


Joined: 03 Nov 2006
Posts: 2309
Location: cittadina del mondo

PostPosted: Sat Jan 11, 2014 11:36 am    Post subject: Reply with quote

Non sempre parlare risolve tutto. Se qualcosa si è rotto,non c'è molto da fare. Le parole poi sembrano vuote e non capite,molte volte.
Pur tentando di riparare,si ritorna al punto di partenza.Il silenzio e il disagio.
Si prendono strade diverse, ci si allontana. Non mi sento di dire che non è stata una vera amicizia. Per questo sono intervenuta alla discussione. Per me,un'amicizia vera può finire senza star a pensare che non è stata vera.
_________________
Essere nient'altro che se stessi,in un mondo che fa di tutto,giorno e notte,per farti diventare qualcun'altro.vuol dire combattere la battaglia più difficile che un essere umano possa affrontare,senza smettere mai di lottare.
Back to top
View user's profile Send private message MSN Messenger
Eos
Prefetto
Prefetto


Joined: 03 Nov 2006
Posts: 257


PostPosted: Tue Jan 14, 2014 8:44 pm    Post subject: Reply with quote

uno dei più grossi sbagli che ho fatto in vita mia è stato voltare le spalle a un caro amico anche se gli volevo,e gliene voglio tutt'ora,un gran bene (NON è stato all'improvviso,tenni duro per un bel po'ma non è servito.Ora sarebbe diverso: io sono diversa).Sono tornata dopo molto tempo,sinceramente dispiaciuta,in cerca di perdono e,magari,della possibilità di ricominciare ma finora ho ricevuto in risposta soltanto il silenzio.Allora m'erano sembrate così buone le ragioni per sparire ma non lo erano affatto e non le elenco perchè io non merito neanche la più piccola scusante per le mie azioni: troppo comodo sarebbe sminuire il male fatto appellandomi a scusanti e questo non vale solo per me sia chiaro,ad esempio: quante volte vi sarà capitato di leggere/sentire di mogli (o mariti) che tradiscono giustificandosi che l'altro/a li faceva sentire trascurati?Oh certo nella loro testa questo attenua grandemente quello che hanno commesso,anzi magari dicono che la colpa è tutta dell'altro,ma volete sapere la verità?Noi godiamo di libero arbitrio e siamo pienamente responsabili delle nostre azioni.Non v'azzardate mai a mollare un amico a cui ancora volete bene perchè lo ferireste molto e perchè poi,come me,vorrete tornare e lo rimpiangerete amaramente e se proprio non vi tratterrete lo stesso dal farlo non osate andarvene dicendo,a voi stessi o ad altri, che è in toto o in parte colpa sua........Mi auguro auguro che nessuno faccia il mio stesso sbaglio


All'inizio non volevo ammettere qui pubblicamente queste cose ma ora sento che devo farlo.Sia chiaro che non ce l'ho minimamente con lui perchè sto avendo esattamente quello che mi sono meritata,non è affatto tenuto a perdonarmi,quindi non voglio sentire commenti negativi
_________________
Ma finalmente capiva quello che Silente aveva cercato di dirgli.Era,si disse,la differenza fra l'essere trascinato nell'arena ad affrontare una battaglia mortale e scendere nell'arena a testa alta.Forse qualcuno avrebbe detto che non era una gran scelta,ma Silente sapeva - e lo so anch'io,penso Harry con uno slancio di feroce orgoglio,e lo sapevano i miei genitori - che c'era tutta la differenza del mondo
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    Harry Potter Italia Forum Forum Index -> Sala Comune All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum



Powered by phpBB © 2001, 2006 phpBB Group.
Traduzione a cura di:
Protected by Anti-Spam ACP